Osservatorio Inps sul lavoro precario. Villari (PD): “Amara fotografia di un’occupazione che cresce nei numeri, in Sicilia necessario creare opportunità serie, di sviluppo reale e a lunga durata”

“Quella scattata dall’osservatorio periodico sul precariato delI’Inps è un’amara fotografia di un’occupazione che cresce solo nei numeri, in Sicilia è necessario creare opportunità serie, di sviluppo reale e lunga durata”. Lo dichiara Angelo Villari, candidato all’Ars per il Partito Democratico, che commenta i dati resi noti dall’ente previdenziale a proposito del boom dei contratti a chiamata, di prestazione occasionali e di somministrazione che di fatto hanno sostituito i buoni lavoro (voucher).

Villa Igea: protesta e primo confronto con l'azienda. Martedì sit in alla Prefettura di Catania

IMG 4780qqFaccia a faccia, ieri mattina, nel corso della protesta promossa  a S.Agata Li Battiati da Cgil e FP Cgil tra i 40 lavoratori che da più di un anno percepiscono solo acconti di stipendio, i rappresentanti sindacali,  la proprietà e la direzione di "Villa Igea". La struttura ha dichiarato di aver avviato una procedura di concordato e ha dimostrato di volere interloquire con i dipendenti, ma in attesa degli sviluppi i sindacati hanno già fissato per martedì 24 a partire dalle ore 9, un nuovo sit in di fronte alla Prefettura di Catania.

Quarantennale CIA: a Catania il convegno sul tema “La PAC: tra passato e futuro”. I vertici nazionali si confrontano sui vecchi e nuovi strumenti e obiettivi della Politica Agricola Comune

IMG 7070La politica Agricola Comune al centro del dibattito che si è tenuto oggi a Catania, in occasione delle celebrazioni del quarantennale della Confederazione degli Agricoltori Italiani, alla presenza del presidente nazionale Dino Scanavino e Pino Cornacchia, del Dipartimento Sviluppo Agroalimentare. “Ci ritroviamo in Sicilia, da dove allora è partito un grande impulso per la formazione della nuova confcoltivatori – ha ricordato il presidente Scanavino –nata nel 1977 dall'unificazione tra UCI, Alleanza Contadini e Federmezzadri”.

AGRUMI: Da Catania l’appello di Cia, l’assessorato pubblichi entro giugno la misura 5.2 del PSR per salvare le nostre produzioni agrumicole

20161202113036 coltivazione degli agrumi“Aspettiamo quanto prima che il ministro Martina convochi le organizzazioni di categoria per proseguire nel percorso di attuazione del Piano Agrumicolo nazionale, siamo soddisfatti della sollecitazione dell’assessore Cracolici”. A dichiararlo soddisfatto è il presidente provinciale di Cia Catania, Giuseppe Di Silvestro, commentando la notizia della richiesta ufficiale dell'assessore regionale all'Agricoltura, Antonello Cracolici al ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martinadi attuare il piano agrumicolo nazionale, già annunciato lo scorso ottobre durante un tavolo di lavoro istituito proprio presso il Dicastero.

La viabilità sangregorese si rifà il look

Sono stati istituiti diversi sensi unici di marcia in altrettante strade comunali sangregoresi. Le vie interessate sono: Ulivi, Giacomo Matteotti, Caduti del Lavoro e Luigi Sturzo con l’istituzione anche del limite massimo di velocità di 30Km/h e del divieto di sorpasso.

 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information