SUCCESSO DI PUBBLICO A ZO, "MALANOVA" SI CONGEDA TRA GLI APPLAUSI

UN MOMENTO DELLO SPETTACOLOUna "Sala verde" gremita in ogni ordine di posto, un'ora di spettacolo, applausi scroscianti e ininterrotti alla fine per "Malanova" che domenica 12 marzo è andate in scena a Zo centro culture contemporanee di Catania nell'ambito della rassegna "Altre scene". Ovazione meritata per Ture Magro, protagonista unico sulla scena della drammaturgia scritta con Flavia Gallo e che Sciara Progetti Teatro ha deciso di proporre al pubblico in Sicilia, qui dove la compagnia è nata otto anni fa. 

La travagliata storia della giovane Anna Maria Scarfò, contornata dal contesto di un piccolo centro della Calabria, ed il racconto di Salvatore, personaggio di fantasia ma fortemente incisivo nello sviluppo della vicenda, hanno commosso anche il pubblico catanese per forza e presenza scenica impresse daTure Magro. Così come era accaduto nelle tappe di Torino, Trieste e Taranto.

"Sono felicissimo di essere stato qui, in Sicilia, con questo nostro ultimo lavoro – ha affermato Magro a fine spettacolo dopo aver salutato centinaia di presenti che si sono complimentati con lui -. E' stata una grande emozione. Ringrazio il direttore artistico Sergio Zinna, Silvio Parino e l'Attrice Pamela Toscano per aver coordinato nei minimi dettagli e con grande cura e professionalità ogni momento di questa nostra permanenza a Zo Centro Culture Contemporanee. Ripartiamo per andare a Mantova, poi proseguiremo il nostro viaggio verso diverse città d'Italia. Ci fermeremo a Roma il 20 Maggio con una Tappa al Teatro Argot all'interno del Festival Inventaria. Tante repliche, 70 in un anno, e tanti incontri in questo viaggio umano e artistico con Sciara Progetti Teatro che oltre a me vede costantemente al lavoro Emilia Mangano, Sarah Patanè e Matteo Culurgioni con cui condivivo con grande piacere questa esperienza artistica e professionale". Anche Zo ha voluto omaggiare con delle parole d'elogio lo spettacolo di domenica, attraverso l'attrice-autrice e collaboratrice Pamela Toscano. "Lo spettacolo Malanova è una grande prova interpretativa e drammaturgica, ma è soprattutto la prova che il teatro ha ancora "senso. Grazie Ture Magro e Sciara Progetti".

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information