"Parole e Musica" per il Collegio dei Gesuiti

Corte altoDomenica 25 Maggio appuntamento con l’Associazione CollegArt, presso il LAM LAB Artemusica, in Via Caronda n. 316/318 a Catania. Alle ore 15,30 avrà inizio l’evento “Parole e Musica” per il Collegio dei Gesuiti, al quale parteciperanno artisti e volti dello spettacolo siciliano e non solo.

 

In apertura della manifestazione, è prevista la proiezione del film “Il bell'Antonio”, liberamente tratto dall'omonimo romanzo di Vitaliano Brancati. Diretto da Mauro Bolognini, con l’apporto di Pier Paolo Pasolini in fase di sceneggiatura, è una pregevole opera cinematografica del 1960 con Claudia Cardinale, Marcello Mastroianni, Rina
Morelli, Pierre Brasseur. Spostate in avanti le lancette cronologiche, rispetto all’ambientazione di epoca fascista del romanzo, il film offre una suggestiva rappresentazione della Catania degli anni Cinquanta. Si prevede la presenza di un membro della famiglia Bolognini.

Alle ore 17,30 la manifestazione entrerà nel vivo della diretta con le performance di volti noti del nostro spettacolo. Andrà in scena Glenda Lo Giudice con brani della Marchesini. Seguirà l’intervista al compositore Giuseppe Furnari, autore di numerose colonne sonore. Poi andrà in scena Rossana Bonafede con un divertente monologo.

Sarà, quindi, la volta di Giuseppe Coco con il suo cortometraggio, “Il giorno più caldo”, che vanta la partecipazione di Leo Gullotta. Ancora una suggestiva rappresentazione di atmosfere catanesi, nel clima rovente dell’estate 1943.25maggio2014

Infine, a marcare il passaggio dalle parole alla musica sarà Laura Giordani. Accompagnata da Mimmo Aiola si esibirà con brani in prosa e pezzi musicali tratti  dallo spettacolo “Rosa, cantatrice del Sud”, del quale è autrice e interprete.

Alle ore 20 andranno in scena voci e band, protagoniste della nostra storia musicale, locale e nazionale, dagli anni Ottanta del secolo scorso ad oggi. Si susseguiranno Marco Iozza, Dario Greco, Manola Micalizzi, Snort (Davide Spampinato, Giancarlo Salafia, Marcello Caudullo, Salvo Campo), Pablo Rabito, Frida (Salvo Testa), Aldo Messineo, The Acappella Swingers (Elisa Caudullo, Teresa Raneri, Dario Greco, Alessandro Spagna), Toni Carbone, Mario Venuti.

L’organizzazione dell’evento si deve alla “Associazione CollegArt, il Collegio siamo noi”, nata su iniziativa di un gruppo che è espressione della storia più recente dell’ex Collegio dei Gesuiti, sede dell’Istituto Statale d’Arte per oltre 40 anni, dal 1968 al 2009. CollegArt intende farsi portavoce e interprete dell’interesse collettivo in ordine al patrimonio culturale nazionale, con particolare riferimento all’ex Collegio dei Gesuiti di Catania, secolare simbolo della cultura catanese.

Con “Parole e Musica” per il Collegio dei Gesuiti, l’Associazione vuole dare voce ad un appello univoco, che per un verso solleciti le amministrazioni competenti ad attivarsi, affinché l’ex Collegio dei Gesuiti non diventi un inutile rudere, e per l’altro verso ponga il patrimonio culturale nazionale all’attenzione anche dei cittadini più distratti.

Chiamati a raccolta, gli artisti hanno aderito prontamente all’iniziativa di CollegArt; alcuni sono cresciuti e si sono formati artisticamente nelle aule dell’Istituto Statale d’Arte all’interno dell’ex Collegio dei Gesuiti, altri hanno a cuore il patrimonio culturale che rende speciale la nostra città.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
 
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information